Come e quando intervenire per la bonifica da Legionella

 

Qui di seguito, riportiamo gli interventi per la profilassi e il controllo, consigliati in base alle concentrazioni di UFC/L (UFC/L = Unità Formanti Colonie/Litro) rilevate.


- Provvedimenti di sanificazione e bonifica in relazione agli esiti delle analisi negli impianti idrici o di condizionamento.

 

Microbiology

 

Minore o Uguale a 1.000 UFC/L

  • In assenza di casi clinici:


                        – verificare che siano comunque in atto misure di controllo;

                        – negli stabilimenti termali, per gli impianti che erogano le acque termali, fare comunque una bonifica e aggiornale la valutazione del rischio.


  • In presenza di un caso clinico:


                        – rivedere le misure già messe in atto e valutare l’opportunità di effettuare un intervento di bonifica;


                        – negli impianti di erogazione di acque termali effettuare una bonifica e aggiornare la valutazione del rischio.


  • In presenza di un cluster:

                        – rivedere le misure di controllo ed effettuare la bonifica.

 

Maggiore di 1.000 UFC/L ma minore o uguale a 10.000 UFC/L

  • In assenza di casi clinici:


                        – verificare che siano comunque in atto misure di controllo;

                        – negli impianti che erogano le acque termali, effettuare una bonifica.;

                        – per tutte le strutture ove è prevista, aggiornale la valutazione del rischio.


  • In presenza di un caso singolo o di un cluster:


                        – rivedere le misure già messe in atto e effettuare la bonifica.

  • In presenza di un cluster:


                        –  rivedere le misure di controllo ed effettuare la bonifica.

 

Maggiore di 10.000 UFC/L

  • Contaminazione importante:


                        –  mettere in atto immediatamente misure di bonifica, sia in presenza che in assenza di casi.

 

 

PROVVEDIMENTI DI SANIFICAZIONE E BONIFICA IN RELAZIONE AGLI ESITI DELLE ANALISI NELLE TORRI DI RAFFREDDAMENTO 


 

Minore o Uguale a 1.000 UFC/L

  • verificare che siano in atto e rispettate le misure di controllo.

 

Maggiore di 1.000 ma minore o Uguale a 10.000 UFC/L

  •  in assenza di casi:

                        – verificare che siano in atto e rispettate le misure di controllo.

  •  in presenza di un singolo caso o di un cluster:

                        – rivedere le misure di controllo ed effettuare la bonifica.


 

Maggiore di 10.000 UFC/L

  • Contaminazione importante:

                          –  mettere immediatamente in atto le misure di bonifica, si in presenza che in assenza di casi clinici.


 

Ti servono Informazioni? Contattaci compilando il form qui sotto!

 

Indica qui sotto le tue richieste


Acceptable file types: doc,docx,pdf,txt,gif,jpg,jpeg,png.
Maximum file size: 1mb.
Autorizzo l'inserimento dei miei dati nei vostri archivi, autorizzandovi sin da ora all'utilizzo degli stessi per l'invio di materiale informativo. In ogni momento, a norma dell'art. 10 della legge 196/03 e dell'art. 13 della 675/96, potrò avere accesso ai miei dati, chiederne la modifica o la cancellazione oppure oppormi al loro utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *